NEWS

1 year ago

NON FARE LA GUERRA ALL' ACQUA!

L' acqua c' era prima di te, c'è durante e dopo di te. Se le fai la guerra vince lei : fattela amica.

Fatti infatti sostenere da essa senza picchiarla: faresti a ... See more

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
1 year ago

COSA RESTA DAL CICLO DI SEDUTE DI GRUPPO IN PALESTRA ?

Posto che queste sedute andrebbero mantenute tutto l' anno che per mantenere una base solida su cui costruire l' endurance (per parlare in ... See more

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
1 year ago

- 7 GIORNI !

Manca sempre meno, la voglia di Camp sale anche perché in molte parti d' Italia è prevista neve...e ne siamo un po' stufi!

Allez

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
1 year ago

3 X (5 X 100)...FATTI COME?

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
1 year ago

TOMMY È TORNATO DALLA COPPA DEL MONDO DI CAPE TOWN : ASCOLTA CHE GARA È STATA ...

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
1 year ago

IN CHE CONDIZIONI EMOTIVE ARRIVIAMO ALLA GARA?

Oltre a quelle fisiche, vi concentrate o vi fate aiutare a percepire quelle mentali?

Se ti va di aprire questa porta : seguici !

Allez!

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
1 year ago

SPORTLINE RUNNING TIME : 1 x 1500 + 1 x 1000 + 3 x 500

Questa sera ecco il lavoro che farà il gruppo intermedio mentre per Davide, che oggi si unirà a noi, faremo delle prove per vedere come ad ... See more

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
1 year ago

BRAVO PAOLINO

Doppietta di gare per il lucchese volante che nei Duathlon toscani è arrivato a correre a 3'30"/km in maniera costante e solida.
Tra poco usciremo dal periodo campestri e duathlon : ... See more

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
1 year ago

IL CAMP SI AVVICINA E PIANO PIANO SVELIAMO TUTTE LE NOVITÀ...

..Tra le quali vi verrà proposto un questionario anonimo in cui noi allenatori cercheremo di comprendere in maniera più esaustiva il ... See more

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
1 year ago

VAMOS BIEN ZA!

LIKE
LOVE
HAHA
WOW
SAD
ANGRY
« 1 of 51 »

Strumenti per la preparazione triathlon

L’importanza ed il valore dell’ utilizzo di uno strumento efficace. Il misuratore di potenza.

Oramai il Misuratore di Potenza hanno raggiunto prezzi sempre più accessibili. Esso è l’unico strumento tecnologico che oggettivamente ci fa compiere un grosso salto di qualità nella vostra preparazione per 70.3 e Ironman. E’ fondamentale partire con un TEST che svolgerete a Torino insieme al mio collega Nicola Cardaci. II TEST è stato studiato appositamente per il Lunghisti : è di tipo incrementale e si parte tenendo 1,5 Watt/kg. Es : un atleta che pesa 70 kg inizia pedalando a 105 Watt. Inoltre alla fine di ogni step l’atleta si sottoporrà a un prelievo del Lattato. Il TEST serve per stabilire la zone di allenamento da cui partire per organizzare il nostro allenamento. Inoltre descrive chiaramente che tipo d’atleta si ha di fronte. Per i Lunghisti infatti capita sovente di trovarsi di fronte ad atleti dalla grande capacità aerobica ma con pochissima abitudine a protrarre la sforzo in regime di acidosi muscolare. Infine il Misuratore di Potenza è un ottimo strumento per aumentare la conoscenza che si ha sia dell’allenamento triathlon sia di sè come atleti. Come sempre affermo : allenarsi capendo ciò che si fa ed essendo a conoscenza del proprio percorso è come allenarsi il doppio! Se volete veramente provare a ottenere un salto di qualità per migliorarvi e magari cercare la Slot per Hawaii il team di Enjoy Triathlon vi aspetta!

Abbigliamento tecnico triathlon

L’importanza di indossare materiale tecnico traspirante nel triathlon.

DORANDO Le caratteristiche del marchio sono due: prodotto tutto e solo in Italia e utilizzo di materiali di origine naturale. Niente “Made in China” o “Made in Vietnam” e soprattutto niente poliestere o polipropilene! Dorando è uscito da poco con una linea disegnata da una giovane stilista italiana in Lenpur, una fibra ricavata dalla polpa di abete bianco potato, davvero molto piacevole al tatto, leggera e traspirante. Per il momento la vendita è solo tramite il negozio online sul sito www.dorando.it. Per gli amici di Enjoy Triathlon, che si dedicano all’ allenamento triathlon, dallo sprint all’ ironman, che fossero interessati, abbiamo introdotto uno sconto del 20% su qualunque acquisto. Basta inserire il codice coupon “xxxxx” nell’apposita casella nella seconda schermata del processo di acquisto su www.dorando.it e i prezzi verranno automaticamente ridotti del 20%. L’offerta è valida fino al 30 settembre. Se interessati chiedetimi su info@www.enjoy-triathlon.it il codice sconto! Gabriele

Allenatore triathlon

Perchè è davvero importante confrontarsi con il proprio allenatore per affrontare una gara di triathlon

Prima di una grara di Triathlon e’ molto importante avere un colloquio con il proprio allenatore per fare un check personale al fine di dare un senso finale alla propria preparazione triathlon. Ogni gara infatti presenta delle peculiarità tecniche che devono essere chiare prima della partenza al fine di essere pronti ad affrontare al meglio e senza sorprese il percorso della gara (ad es. wattaggio, rapporti,gestione dello sforzo). Le incognite in gara sono molte : cerchiamo di avere dei solidi punti di partenza! Ogni atleta ha un progetto di allenamento, un programma di allenamento triathlon annuale e sè stante costruito in base alle proprie esigenze e ognuno da significati diversi alla propria gara. Proprio il colloquio pre-gara serva e dare un rinforzo positivo dal punto di vista psicologico il lavoro fisico svolto. Avete l’opportunità di regalarvi una giornata bellissima dal punto di vista sportivo : sorprendetevi !

Tecniche di corsa

allenamenti corsa triatlhon, come prepararsi e le varie tecniche

Dopo il Natural Running e il Pose Running vi propongo il ChiRunning come spunto per migliorare la vostra tecnica di corsa, anche nel triathlon. Il ChiRunning trae ispirazione dal Taichi (arte marziale cinese). L’aspetto interessante è che ci sono diversi punti in comune con le tecniche di corsa sopra citate. Analizziamo le più macroscopiche : – Il tallone non appoggia mai a terra. – Il piede appoggia sotto il nostro baricentro. – Caviglia, anca e spalla sono posti sullo stesso asse e inclinati in avanti. – Corsa come sport posturale. – Corsa come cadere in avanti per effetto dello inclinazione in avanti di una massa (busto). Pertanto : No busto perpendicolare al terreno. No tallone che poggia a terra come prima parte di impatto a terra. No tallone che impatta a terra davanti al vostro baricentro. No alla gamba che avanza il ginocchio nella fase aerea della corsa. Direi che non avete più scuse per continuare a correre male. Mi raccomando cercate di applicare queste tecniche anche nei vostri allenamenti mirati al raggiungimento di obiettivi in gare di triathlon. Gabriele

Allenatore corsa Torino

Allenamenti di corsa a Torino per gare di podismo e triathlon

Enjoy Triathlon/Running : È da tempo che corri ma hai la sensazione di non riuscire più a migliorare ? Vieni con noi! Stai iniziando a correre e hai bisogno di qualche consiglio per essere impostato ? Vieni con noi! Non hai voglia di correre da solo? Vieni con noi! Ti hanno regalato un cardiofrequenzimetro ma non sai come usarlo? Vieni con noi! Hai sentito parlare di ripetute ma non sai cosa siano e come utilizzarle? Vieni con noi! Corri con delle scarpe che usavi ai tempi del Liceo? Vieni con noi e sarai consigliato al meglio! Cerchi un allenatore di corsa che ti segua tecnicamente e ti prepari al meglio per affrontare le tue maratone o le tue gare di triathlon? Enjoy Triathlon Running mette a disposizione allenatori di corsa qualificati per preparare al meglio le tue gare di corsa e anche di triathlon.